Ferma WordPress Spam con questi suggerimenti Pro di Semalt

Lo spam di registrazione e lo spam di commenti sono i due problemi principali per i blog e i siti Web WordPress. È comune per i siti Web di alto profilo ricevere centinaia di migliaia di commenti spam e registrazioni false a settimana. Questi tipi di spam possono danneggiare o distruggere la tua reputazione con i motori di ricerca e i lettori se non lo affronti correttamente. Pertanto, dovresti affrontare gli spammer e contrastare i tentativi di spamming sul tuo sito o blog. Per fortuna, ci sono alcuni suggerimenti per gestire spammer di commento e spammer di registrazione.

Se hai configurato correttamente il sito WordPress, puoi seguire questi suggerimenti Frank Abagnale, uno dei massimi esperti di Semalt , per garantire la sicurezza e la protezione del tuo sito su Internet.

Suggerimento n. 1: configura le impostazioni di discussione di WordPress:

Sebbene sia possibile installare un gran numero di plugin di WordPress per gestire lo spam nei commenti e lo spam di registrazione, è possibile configurare le impostazioni di discussione di WordPress. Si trovano nella sezione Impostazioni dell'area di amministrazione, ad esempio www.abc.com /wp-admin/options-discussion.php. Il modo più semplice e completo per bloccare i commenti di spam e lo spam di registrazione è di approvare i tuoi commenti e di girare temporaneamente le registrazioni manualmente. Un modo più pratico, tuttavia, è installare i plug-in che consentono di rivedere il commentatore e approvarli automaticamente. I commenti che sembrano illegali non saranno pubblicati sul tuo sito. Allo stesso modo, gli utenti i cui IP sono stati inseriti nella blacklist non saranno in grado di registrarsi o iscriversi alle newsletter.

Suggerimento n. 2: rivedi sempre le impostazioni della discussione:

Per affrontare lo spam di commenti o spam di registrazione, è necessario testare e rivedere le impostazioni della discussione prima di approvare qualsiasi cosa sul proprio sito Web. È un ottimo modo per ridurre il numero di commenti e registrazioni di spam che arrivano ogni giorno sul tuo sito web.

Suggerimento n. 3: installa i moduli Captcha:

I moduli Captcha sono installati da un gran numero di persone e funzionano come potenti strumenti anti-spam. Aiutano a ridurre il numero di commenti spam e a prevenire in misura tale lo spam di registrazione. Devi installare immediatamente un modulo captcha sul tuo sito e continuare a rimuovere i commenti che non sembrano legittimi. Inoltre, non dovresti approvare un autore o un editore di cui non ti fidi.

Suggerimento n. 4: il plugin Akismet:

Akismet è un plug-in così grande e potente creato da Automattic. Include le copie dei tuoi commenti nel proprio database e ti aiuta a sbarazzarti dei commenti spam e della registrazione spam in una certa misura. Questo plugin protegge il tuo sito Web dagli spammer e verifica l'autenticità di ogni commento e registrazione prima di ottenerlo approvato. Tuttavia, questo plugin non approva sempre i commenti legittimi e non è in grado di verificare quali commenti sono buoni e quali sono cattivi.

Suggerimento n. 5: disabilita i commenti sui vecchi post:

Un'altra ottima strategia è disabilitare i commenti sui tuoi post precedenti e impedire automaticamente la registrazione degli spammer quando il tuo sito cresce. Gli spammer non saranno in grado di commentare quando hai disabilitato le funzioni del tuo sito web. Per questo, vai nell'area Impostazioni> Discussione e cerca il pulsante Chiudi automaticamente i commenti. Fai clic su quel pulsante e riavvia la finestra / il sistema operativo.

Suggerimento n. 6: richiede moderazione:

Vai nell'area Impostazioni> Discussione in cui puoi vedere diversi tipi di opzioni offerte dal tuo sito WordPress per ridurre lo spam nei commenti e lo spam delle registrazioni.